L’amante 85enne della nonna è troppo focoso, i figli della donna lo denunciano è insaziabile

0
2622

Il signore in questione ha la bella età di 85 anni ma nessuna voglia di farsi definire “vecchio”. Infatti frequenta le balere, dove si scatena sulle piste da ballo come un giovanotto. Inoltre ama molto la compagnia femminile: in particolar modo, un paio di anni fa si è preso una sbandata per una sua affascinante coetanea con la quale ha cominciato a fare coppia fissa nelle serate di liscio.

La storia di questo attempato amante ha luogo a Valconca, ridente cittadina in provincia di Rimini dove la gioia di vivere è quasi un marchio di fabbrica. Purtroppo però la “gioia” del nostro amico 85enne si è dimostrata essere un po’ eccessiva, al punto che la sua vicenda – che sembra invece uscita da uno dei migliori film della commedia all’italiana – è finita sul tavolo del procuratore di Rimini che ora dovrà decidere in merito.

I figli dell’amante dell’uomo hanno infatti deciso di sporgere denuncia per reati nemmeno troppo leggeri: stalking, violenza sessuale e circonvenzione di incapace. Se la loro reazione può sembrare eccessiva, è bene analizzare i fatti per comprendere cosa li abbia spinti a prendere una decisione tanto estrema.

Il tutto ha preso il via dalle romantiche visite dell’amante focoso alla sua bella. Il vecchietto, dopo un paio di anni di frequentazione con l’anziana donna, ha preso l’abitudine di andare a casa sua ad ogni ora del giorno e della notte. Fin qui niente di male. Direte voi, che carini, due anziani che si tengono vicendevole compagnia.

Il fatto è che l’uomo si recava a casa della sua amante con intenzioni decisamente “bellicose”. L’uomo e la sua compagna si appartavano in camera da letto e non ce n’era più per nessuno. La loro incontenibile passione, per così dire, “riempiva” la casa.

Le frequenti visite dell’uomo, ad un certo punto, hanno cominciato a farsi imbarazzanti per i familiari. Sembra infatti che lui non provi vergogna nei confronti di nessuno. Quando viene colto dalla passione va dritto alla meta senza ripensamenti. Tanto che una volta persino la nipotina dell’anziana signora si è trovata presente.

I figli della donna hanno provato a parlare con l’uomo per cercare di limitare le sue visite. L’amante 85enne però non ha voluto sentire ragioni e ha continuato a fare le sue scappatelle amorose senza ritegno. Così è stata assunta una badante con il compito di allontanare l’uomo qualora si fosse presentato di nuovo. Anche questa azione è risultata del tutto inutile.

Loading...