Bari & Dintorni

Un bellissimo cane sceglie il percorso dove passeggiare, se non è di suo gradimento fa finta, per ore, di essere morto


I cani fanno innamorare i loro padroni e, anche se all’inizio si potrebbe essere un po’ titubanti nel decidere se prendersi cura di un cane perché è decisamente impegnativo, alla fine vivendoci insieme ti affezioni fino ad amarlo perdutamente.

A volte i padroni non riescono sempre a prendersi cura dei loro amici a quattro zampe e si affidano alle cure amorevoli dei dog sitter scegliendo molto bene a chi affidare i loro amici pelosi.

I dog sitter normalmente si affezionano e i cani a loro.

La storia di una dog sitter londinese è molto dolce e simpatica. La ragazza,  Michele Bilsland ha postato su facebook le foto del cane di cui si prende cura, Begbie un bulldog inglese di quattro anni, che ha una particolarità davvero singolare.

A lui piace passeggiare ma vuole fare solo il percorso che gradisce di più e cioè quello più lungo che gli permette di stare fuori casa più a lungo.

La sua dog sitter molto spesso lo accontenta ma quando non può e sceglie il percorso più breve, il cane si stende a terra fingendosi morto.

Spesso la gente si ferma a chiedere alla ragazza se il cane sta male e ha bisogno di aiuto ma lei spiega e tutti che quella del cane è solo una protesta e rimane in quella posizione fino a che non si stanca.

Poi si rialza e se il percorso continua ad essere quello che a lui non piace si stende di nuovo.

La ragazza su face book ha avvisato i suoi contatti d non allarmarsi se vedono Begbie steso a terra che sembra morto perché lui sta solo recitando.