26enne si ritira ubriaco fradicio ma non riesce a entrare in casa perché le chiavi se le è ingoiate per sbaglio

0
1424

Un uomo cinese di 26 anni era talmente ubriaco che si è ingoiato le chiavi di casa. L’uomo prima si è recato a casa e ha cercato di aprire il suo appartamento non ricordandosi che poco prima aveva ingoiato le chiavi per entrarci.

Poi sono iniziati i dolori lancinanti al petto e l’uomo è stato subito trasportato al più vicino ospedale. L’uomo non riusciva a ricordare che aveva ingoiato le chiavi ma i medici, dopo una radiografia, avevano capito che c’era qualcosa di metallico nel corpo dell’uomo.

La notizia buona per l’uomo e che sapeva dove erano finite le chiave, la cattiva era che forse era moglie se avesse comprato un portachiavi più grande.

All’ospedale di Dongguan, città dove è successo il fatto, i medici dopo aver capito cosa istruiva l’ingresso dello stomaco dell’uomo hanno capito che non poteva essere espulso naturalmente e quindi i medici hanno dovuto agire con una certa urgenza.

 medici sono riusciti a estrarre le chiavi dal corpo dell’uomo che dopo il grande spavento farà in modo di stare molto più attento alle chiavi di casa.