Bari & Dintorni

Malato terminale ha un sogno… sposare la donna che ama, la ragazza segue il suo cuore e dice di si, dopo alcune settimane accade l’imprevedibile

Ci piace pensare che l’amore trionfa sempre e questa storia ne è un esempio. Magari fosse sempre così però le storie belle, quelle che fanno bene al cuore e che regalano speranza vanno sempre raccontate perché possono infondere speranza a chi l’ha perduta e possono far vivere giornate migliori a chi sta combattendo con tutte le proprie forze.

Rob Moobery e Amanda Mutchler, sono due ragazzi come tanti, innamorati, spensierati e felici di vivere il loro amore.

Si conoscono sul posto di lavoro, un bar a Las Vegas, parlano molto, si confidano i loro sogni,si scoprono simili e si innamorano. Alla fine vanno a convivere e tutto procede a gonfie vele fino a quando Rob comincia a stare poco bene. All’inizio accusa forti dolori allo stomaco e si preoccupa relativamente anche confortato dal parere dei medici che non danno troppa importanza ai sintomi. Ma, con il passare del tempo Rob sta sempre peggio fino a quando, in seguito ad una serie di accertamenti si scopre che il ragazzo ha un tumore nell’intestino che non da speranze perché ha anche intaccato il fegato.

Rob è stato operato e ha iniziato il ciclo di chemioterapia.

Durante il lungo e difficile ricovero in ospedale un giorno Rob ha chiesto alla sua fidanzata di sposarlo e lei ha risposto di si. Insieme hanno affrontato momenti difficilissimi  ma piano piano, anche suscitando meraviglia e stupore nei medici, le cure hanno iniziato a dare i risultati sperati, risultati che neppure gli medici avevano previsto.

Ora Rob è riuscito a sconfiggere il brutto male e la coppia ha anche avuto dei figli.