Bari & Dintorni

Neonato sepolto vivo da madre 15enne, un cane disabile capisce che c’è qualcosa sottoterra, quello che accade dopo è incredibile

Un cane è stato capace, con la sua grande sensibilità, di salvare la vita a un neonato. E’ successo a Tha Talat di Korat in Thailandia.

Il cane, tutti in paese lo chiamano Ping Pong, è disabile però molto benvoluto. Ping Pong con il suo fiuto è riuscito a comprendere che sotto uno strato di terra c’era qualcuno.

Ha iniziato a scavare e abbaiare. L’atteggiamento del cane ha attirato l’attenzione di alcuni agricoltori della zona che non hanno perso tempo a iniziare anche loro a scavare.

La scoperta per tutti è stata terribile, sotto terra c’era un bambino appena nato. Poi si è scoperto che era stato sepolto vivo dalla mamma 15 enne.

La ragazza aveva compiuto il terribile gesto perché temeva la reazione dei suoi genitori. La 15 enne era riuscita a nascondere la gravidanza per tutti i nove mesi, poi al momento della nascita, ha avuto paura a rivelare tutto ai suoi genitori.

La ragazza è stata fermata dalle forze dell’ordine del paese. Come riportato dal Mirror, i genitori della 15 enne hanno deciso di prendersi cura del piccolo.

Intanto Ping Pong è diventato un eroe per l’intera comunità. Il cane era stato reso invalido da un terribile incidente.