Bari & Dintorni

Non si rassegna di essere stata lasciata e di notte va al citofono del suo ex e cosa fa è incredibile

Una donna non si rassegnava che il suo ex l’avesse lasciata e allora una notte, verso le 2.30. è andata a casa del suo ex fidanzato e ha iniziato a citofonare affinchè lui scendesse o la facesse salire.

La vicenda è accaduta a Napoli e la donna di 40 anni non ha smesso di citofonare svegliando tutto il condominio. Ad un certo punto l’uomo, esasperato, ha dovuto chiamare la polizia che ha fatto prima calmare la donna che era in un evidente stato di agitazione e poi l’ha condotta in caserma.

La donna è stata denunciata per stalking.

Per fortuna la vicenda, che all’inizio sembrava fosse arrivata ad un punto pericoloso, è terminata qua e pare che dopo la denuncia la donna abbia capito e abbia per questo smesso con questi atti persecutori.