Bari & Dintorni

Lascia la figlia in auto per ritirare dal bancomat, al ritorno la macchina non c’è più, dopo diverse ore la terribile scoperta

Tutto è successo in poche ore in Galles. Una giovane madre Kim Rowlands ha compiuto un gesto imprudente che le è costato tantissimo.

La donna è scesa dall’auto per andare a prelevare dal bancomat. Nella macchina ha lasciato la figlia incustodita.

Il terribile fatto si è verificato a Kirkland una città del Galles. La giovane donna in  pochi minuti è riuscita a prelevare i contanti dal bancomat ma al suo ritorno non ha trovato più l’auto con al suo interno la bambina.

Una scoperta shoccante. Il primo pensiero che la donna ha avuto è stato che qualcuno avesse rubato l’auto con al suo interno la figlia.

Si sono subito mobilitate le forze dell’ordine e i vigili del fuoco per la ricerca dell’auto e soprattutto della piccola.

Le ricerche si sono concluse dopo alcune ore. L’auto era parcheggiata vicino a una discesa per le barche che portava a al fiume.

L’auto, per la pendenza della strada, si è mossa da sola finendo in acqua. La bimba, purtroppo è morta annegata.

La donna non conosceva molto quella località. Era andata a prendere per la prima volta il suo uomo dal lavoro. Il suo compagno aveva cambiato lavoro da pochi giorni.