Per pubblicare le sue foto su Facebook, lascia sola la figlia di sei mesi nella vasca, la bimba muore annegata

0
1218

Una giovane madre di 21 anni, Cheyenne Summer Stuckey ha commesso un gravissimo errore che rimpiangerà per tutta la vita.

La ragazza già madre di quattro figli, due gemelle di 4 anni, un bimbo di 2 anni e della bimba di 6 mesi è stata accusata dalla Polizia per la morte di una dei suoi piccoli.

La donna mentre stava facendo il bagnetto alla piccola di sei mesi la lasciata sola nella vasca per andare a pubblicare alcune sue foto su Facebook.

La piccola, purtroppo, si è girata nella vasca e non avendo la forza per riemergere è morta annegata. La madre, all’arrivo delle forze dell’ordine e dei soccorsi, ha detto di essersi allontanata dalla piccola solo per pochi minuti perché il figlio di due anni piangeva.

Invece la Polizia, poi, ha scoperto che la donna è stata quasi venti minuti sul suo profilo di Facebook per pubblicare alcune foto e rispondere ai commenti.

La piccola è stata trasportata in ospedale ma una volta arrivata, è stata dichiarata morta.

Loading...
Загрузка...