Bari & Dintorni

Terremoto in tempo reale, la terra trema in Veneto, scossa a Venezia


L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha segnalato un nuovo terremoto in Italia.

Oggi, in tutta la penisola, è stata una giornata sismica molto intensa. Nella prima mattinata è avvenuto un forte terremoto in Calabria, poi ci sono state lievi scosse in Umbria e una scossa di media intensità nella Laguna di Venezia.

In particolare la scossa di media intensità, di magnitudo 3.3, che ha colpito Venezia è avvenuta alle ore 12,38 di stamane.

La scossa è avvenuta nella Laguna di Venezia a una profondità di chilometri 8 dal livello del mare.

L’evento sismico si è sentito in città. Non ci sono state repliche alla scossa  ma il terremoto ha destato molta preoccupazione ai veneziani.

Difficile che una scossa di terremoto, secondo gli esperti possa verificarsi a largo di Venezia, infatti l’evento sismico di oggi è stato “anomalo”.

Per fortuna non ha però provocato danni nè a cose nè a persone. 

Anche in Umbria, nella zona di Norcia, ci sono state scosse di lieve intensità che hanno destato panico tra la popolazione, colpita duramente da un terremoto avvenuto solo qualche anno fa.