Roma, famiglia pugliese paga 120 euro per 4 panini e 4 lattine di Coca Cola, il proprietario di un bar “Siamo vicini al Vaticano e qui tutto costa”

0
6921

Un vero e proprio salasso per una famiglia pugliese che aveva deciso di passare qualche giorno a Roma. Secondo quanto riferito dalla stessa famiglia, un nucleo famigliare di 4 persone, madre, padre e due figli di 11 e 15 anni, per quattro panini e tre lattine di Coca Cola in un bar in pieno centro a Roma il papà ha dovuto sborsare 120 euro.

I Quattro pugliesi hanno ordinato tre hot dog e un panino con salumi e tre lattine di Coca Cola e una bottiglia d’acqua.

Nel momento in cui al padre è stato presentato il conto per poco non sveniva. I  3 hot dog erano costati 22 euro l’uno, il panino 7 euro, le 3 Coca sei euro e la bottiglietta d’acqua 5 euro.

Poi, il titolare del bar ha anche aggiunto il servizio e aggiungiamo noi che servizio…

Il bar dallo scontrino astronomico si trova in via della Conciliazione vicinissimo a piazza San Pietro.

Il titolare del bar si è giustificato del prezzo esagerato dicendo che: “I prezzi stanno sul menu, potete controllare, siamo vicini al Vaticano e costa abbiamo avuto altri casi del genere, altre lamentele. Non possiamo dire che sono prezzi popolari: ma il caro o non caro è una questione soggettiva”.