Terremoto in tempo reale, forte scossa in Campania, trema la terra a Salerno

0
1617

Un nuovo evento sismico è stato segnalato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma nel golfo di Salerno.

Il terremoto, di magnitudo 3.1, è stato registrato alle ore 4,33 a una profondità di 14 chilometri dal livello del mare.

L’evento sismico è avvenuto a pochi chilometri dalla costa. I comuni interessati dal terremoto sono stati i seguenti: Agropoli, Castellabate, Battipaglia, Cava dei Tirreni, Castellamare di Stabia e Scafati.

La scossa delle prime ore di stamane è stata sentita anche a Salerno distante dall’epicentro del terremoto solo 31 chilometri.

Secondo le prime notizie, la scossa è stata sentita in un’area molto popolata ma ha provocato solo tanta paura ma nessun danno.

L’area dove è stato avvertito il terremoto è una zona ad alto rischio sismico. Sono molto frequenti gli eventi tellurici.

Da qualche settimana però proprio in quell’area si stanno intensificando gli eventi sismici. Al momento non ci sono state repliche al terremoto avvenuto nelle prime ore di stamane.

Si teme che ci possano essere nuove scosse durante la giornata.