Bari & Dintorni

Bambino viene spinto giù dal terzo piano in un centro commerciale, dopo mesi di riabilitazione racconta “Gli angeli mi hanno preso”

Ad aprile scorso, nel centro commerciale Mall of America del Minnesota, negli Stati Uniti d’America, un folle spinse giù dal terzo piano un bambino di 5 anni, Landen Hoffman, che era lì con la mamma  a fare spese.

Il bambino, in seguito alla violenta caduta ha riportato fratture varie e, dopo mesi di riabilitazione ora sta ricominciando a camminare e a stare meglio anche se sembra un miracolo che sia sopravissuto ad una tale violenza. Il suo assalitore, che è stato condannato a 19 anni di carcere, ha detto che quel giorno era andato al centro commerciale per cercare qualcuno da uccidere.

Pe curare il piccolo fu organizzata una raccolta fondi tramite la pagine su GoFundMe e si sono raccolti soldi sufficienti per far curare il piccolo Landen.

La mamma del piccolo, incredula di avere ancora il suo bambino con se dopo quanto accaduto, racconta che il piccolo: “ … Quando qualcuno soffre gli dice sempre ‘Non ti preoccupare, io sono caduto ma gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene; ora sto bene e starai bene anche tu!”