Un padre scopre che sua figlia bullizza una compagna di classe e la punisce colpendola nel suo punto debole

0
13457

Un padre, Randy un giorno è stato chiamato dalla scuola e un ‘insegnante gli ha detto che la figlia, Re’Onna era solita prendere in giro una compagna di classe in un modo davvero antipatico che si poteva definire da bulla.

Il padre è rimasto malissimo da tale scoperta perché un atteggiamento simile per lui era assolutamente riprovevole oltre che oggettivamente ma anche perchè, avendo subito da ragazzo il bullismo, sapeva perfettamente come si vive in quella condizione.

Quest’uomo voleva , perciò, dare una punizione esemplare alla figlia e ha deciso di colpirla nel suo punto debole: lo shopping. Randy, infatti, da alcuni mesi stava mettendo dei soldi da parte per regalare alla figlia una giornata  speciale, tutta dedicata allo shopping e la ragazza stava aspettando questa giornata con tanta trepidazione. Ma dopo aver saputo dalla scuola quale era la condotta della figlia, Randy ha pensato di portare la ragazza una giornata intera per negozi ma in compagnia della ragazza bullizzata per la quale ha speso tutti i soldi messi da parte per la figlia. La figlia, dunque, ha assistito soltanto a quella che per lei doveva essere una giornata speciale da protagonista. La ragazza bullizzata ha avuto dal padre di Re’Onna tutti i vestiti che desiderava e poi le scuse della figlia.

Re’Onna ha decisamente imparato la lezione e le due ragazze, alla fine, sono diventate anche amiche.