Italia

Selvaggia Lucarelli duro attacco a Salvini “Nell’ordine, sei fesso, disinformato e pure anti-italiano”

Uno scambio di battute in Emilia Romagna tra Matteo Salvini e una sua fan ha scatenato una serie infinita di polemiche.

Il leader della Lega ha parlato dei suoi gusti culinari e in particolare del suo amore per la nutella. In passato Matteo Salvini con la sua amata Nutella ha fatto numerosi selfie ma ora sembra aver cambiato opinione.

Subito dopo un comizio in Emilia Romagna Matteo Salvini si è intrattenuto a parlare con alcuni suoi fan e in particolare ha detto che alla Nutella preferisce pane e salame, magari con due sardine.

Poi ha spiegato così il suo cambio di rotta a una signora: “La Nutella? Ma lo sa signora che ho cambiato? Perché ho scoperto che per la Nutella usa nocciole turche e io preferisco aiutare le aziende che usano prodotti italiani, preferisco mangiare italiano, aiutare gli agricoltori italiani, perché ce n’è bisogno”.

Oggi sulla polemica sulla Nutella si espressa anche la blogger, notoriamente di sinistra, Selvaggia Lucarelli con il seguente post su Facebook: “Ferrero ha 6000 dipendenti in Italia a cui quest’ anno riconosce un premio di 2000 euro, ha il 40 % di dipendenti donne, stage per i figli dei dipendenti all’estero, un asilo nido e un’attenzione non proprio comune al welfare aziendale”.

“È il più grande acquirente di nocciole italiane ma compra anche nocciole all’estero perché la produzione italiana non può soddisfare il fabbisogno per la produzione di Nutella destinata al mercato mondiale. Salvini: “non mangio nutella perché compra nocciole in Turchia”. Quindi sei, nell’ordine: fesso, disinformato e pure anti-italiano”.