Studio ecco come preparare il nostro corpo ai rigori invernali

0
2717

Il freddo sta per arrivare, dunque facciamoci trovare preparati rafforzando il nostro organismo in vista dei rigori invernali.

Ovviamente ognuno di noi plasmerà questi semplici consigli in base al proprio stile di vita ed alle proprie abitudini, ma riguardo al CIBO ricordiamoci tassativamente che il calo delle temperature non deve coincidere con un aumento spropositato di alimenti ipercalorici.

E’ vero che per combattere il freddo il nostro fisico consuma un maggior numero di calorie, ma non occorre compensarlo con il grasso o con carboidrati in eccesso; privilegiamo piuttosto delle zuppe di verdure e delle sane spremute di arancia, kiwi e pompelmo tanto ricche di vitamina C.

Sempre valido l’apporto nutrizionale di noci, alimenti integrali e zenzero, ma anche latte e uova faranno la loro parte di rinforzo nella nostra alimentazione invernale.

Non tralasciamo l’ESERCIZIO FISICO che diventa fondamentale durante la stagione fredda: il corpo umano non è programmato per andare in letargo durante l’inverno, anzi per rafforzare le difese immunitarie anche una camminata a passo svelto per una mezz’ora al giorno costituisce un valido deterrente ai mali di stagione.

No agli ambienti chiusi, non lasciamoci spaventare dal freddo e diamo aria alla casa o ai luoghi in cui soggiorniamo, comprese aule scolastiche ed uffici per evitare di creare un ambiente favorevole alla trasmissione di germi e batteri.

In caso di carenze nutrizionali o per attuare un rinforzo a scopo preventivo, si può far ricorso ad INTEGRATORI privilegiando quelli di origine naturale che contengano naturalmente vitamina C, oltre a ferro, zinco e magnesio.

Possiamo allo stesso modo seguire una dieta che inserisca quotidianamente probiotici in modo da rinforzare la flora intestinale e per gli appassionati di omeopatia infusi, tisane ed integratori a base di echinacea, che aiuta a prevenire le infezioni del tratto respiratorio.