Bari & Dintorni

Una donna fa un’opera straordinaria, trasforma un albero in una biblioteca

Le notizie belle fa sempre piacere raccontarle, quando poi sono praticamente uniche nel loro genere, ancora di più.

C’era un albero di 110 anni che doveva essere abbattuto ma una donna, quando lo ha saputo ha pensato che non poteva permettere che un albero centenario, un pioppo potesse non esistere più. E allora ha fatto un’opera meravigliosa: nello stesso tempo ha salvato un albero centenario e ha creato una libreria dall’aspetto quasi magico.

La donna, Sharalee Armitage Howard che è un’artista e anche una bibliotecaria ha fatto tutto da sola, prima ha scavato nel tronco e poi ha realizzato un impianto di luci e così l’albero è diventato un posto dove andare a leggere i libri e scambiarseli.

Questo albero fa parte del circuito Little Free Library che è un’organizzazione non governativa che lavora per far capire a quante più persone possibile che leggere è importante e che l’amore per la lettura arricchisce l’anima e la saggezza.

L’associazione ha come obbiettivo quello di far amare la lettura e scambiarsi i libri.

Fino ad oggi l’associazione è riuscita a realizzare 75 mila biblioteche in 88 paesi.