Bari & Dintorni

Ordina al bar un bicchiere d’acqua e le fanno pagare 50 centesime la fetta di limone

Spesso quando si va al bar o al ristorante si ordina quello che più piace guardando poco i prezzi quando si ha l’impressione di non aver ordinato piatti troppo elaborati o costosi.

Figuriamoci quando si ordina un bicchiere d’acqua con una fetta di limone se ci si preoccupa di guardare sul menù quanto può costare.

E questo è capitato ad una giornalista d’arte famosa a Parigi, Nora Hamadi che è andata in un bar vicino alla Tour Eiffel , Il Bitrot de la Tour e ha ordinato un bicchiere d’acqua con una fettina di limone.

Dopo aver bevuto e, presumibilmente, gustato quel bicchiere d’acqua, ha chiesto il conto e ha visto che sullo scontrino le avevano addebitato anche la fettina di limone: 50 centesimi.

La donna non ha potuto neppure reclamare perché sul menù era scritto a chiare lettere il costo della fettina di limone ma lei, comunque, ha pensato di postare in rete lo scontrino per evitare che a qualcun’altro, forse disattento come lei, capitasse la stessa cosa.