Bari & Dintorni

Il padre muore e il figlio per quattro mesi continua a vedere la tv accanto al cadavere seduto alla sedia del genitore

Una storia scioccante quella di cui si è reso protagonista un uomo di 59 anni, Timothy Brown.

Questi aveva perso il padre di 94 anni che era deceduto in casa ma aveva continuato a tenerlo con sè seduto ad una sedia e si sedeva accanto a lui per vedere la tv.

Un giorno un vicino, non potendone più della puzza che proveniva da quella casa, ha deciso di andare a suonare alla porta e , mentre chiacchierava con il figlio, si è accorto di un cadavere ormai in avanzato stato di decomposizione che stava seduta ad una sedia vicino ad una tv.

Andato via dall’appartamento, inorridito, ha chiamato la polizia che è immediatamente intervenuta e ha arrestato Timothy per aver tenuto in casa il cadavere del padre per tanti mesi senza dargli una degna sepoltura.

Non si sa quali motivazioni abbia addotto l’uomo per giustificare il suo comportamento che, certamente non ha nulla di normale.