Bari & Dintorni

Mistero in Brasile sulle birre contaminate, sono già quattro le persone morte

Ci sarebbe in giro in Brasile un numero imprecisato di birre contaminate da una pericolosa sostanza tossica.

Secondo quanto riferito dal Ministero dell’Agricoltura brasiliano, le autorità stanno già provvedendo a effettuare le verifiche necessarie ma hanno confermato la presenza della pericolosa sostanza tossica in una determinata marca di birre.

In particolare è uno stato in Brasile che sembra essere molto colpito da questa contaminazione ed è lo stato del Minas Gerais.

Le autorità hanno rivelato che il primo caso di contaminazione è stato accertato il 30 dicembre 2019.

Al momento sono quattro le vittime accertate. La prima è stata trasportata all’ospedale Juiz de Fora con problemi neurologici e renali. Dopo giorni e giorni di agonia l’uomo è morto lo scorso 7 gennaio.

Subito dopo il primo decesso ne sono avvenuti sempre nella stessa zona altri tre. A perdere la vita sono stati due uomini e una donna di Belo Horizonte.

Sembra che il prodotto trovato nelle birre sia un solvente che viene utilizzato come prodotto antigelo. Il solvente è del tutto inodore.

Secondo le fonti delle autorità brasiliane  ci sarebbero altri 18 casi sospetti.