Bari & Dintorni

Ragazza fa un piercing al naso e non sente più le gambe, resta paralizzata

Una ragazza di soli 21 anni, Layane Dias sta vivendo un momento molto difficile della sua vita.

La ragazza aveva fatto un piercing al naso e in quel frangente aveva molto sanguinato.

Dopo un po’ di tempo, una mattina ha iniziato ad accusare dei dolori molto forti alle gambe e dopo poche ore non aveva più la sensibilità fino a non sentirle più.

Si è recata dai medici che le hanno detto che era stata aggredita da un batterio , il Staphylococcus aureus.

La ragazza ha raccontato così: “Mi ha chiesto se avevo una ferita al naso, quel tipo di infezione si genera solitamente nelle narici. Gli ho spiegato che il mese precedente avevo fatto un piercing  e che mentre lo avevo fatto era uscito del sangue”.

La ragazza è stata sottoposta ad un’operazione d’urgenza durante la quale il chirurgo ha potuto vedere che aveva 500 millilitri di pus tra alcune vertebre.

Il pus , in quella quantità importante, premeva contro il midollo spinale provocandole la paralisi.

Dopo l’intervento la ragazza è stata meglio ma non si sa ancora se potrà ad avere l’uso delle gambe