Italia

Caso Gregoretti l’ex ministro Danilo Toninelli del M5S “Salvini è tutto chiacchiere e felpe”

Secondo Danilo Toninelli ex Ministro del primo governo Conte del M5S, Salvini non era credibile sulla questione migranti.

L’esponente del M5S attacca il suo ex alleato di governo affermando che il leader della Lega e solo chiacchiere e felpe.

Le dichiarazioni di Toninelli sono state rilasciate durante il programma “Stasera Italia”. L’ex Ministro ha anche parlato dell’autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini votata in Senato per il caso della nave Gregoretti: “E’ una vicenda molto diversa da quella della Diciotti perché la scorsa estate avevamo già risolto il problema dei ricollocamenti, a differenza dell’anno precedente”.

Ospite del programma condotto da Barbara Palombelli anche il Senatore della Lega Massimiliano Romeo che ha risposto a tono all’ex ministro grillino Danilo Toninelli con la seguente dichiarazione: “E’ stata concessa l’autorizzazione a procedere per Salvini solo perché ha fatto il suo dovere, mantenendo le promesse elettorali”.

Sulla possibilità di un’alleanza strutturale con il Pd anche in vista delle prossime elezioni regionali, Toninelli è stato chiaro: «Non dobbiamo fare accordi ovunque con il Pd anzi in tanti casi per noi, come M5S, è meglio restare all’opposizione e portare avanti le nostre battaglie identitarie invece che entrare in maggioranze che non ci convincono fino in fondo».