Dice di volersi suicidare e chiama la polizia 282 volte cosa accade

0
234

Una donna di 62 anni ha chiamato in un anno 282 volte la polizia annunciando di stare per suicidarsi.

 La polizia ogni vota che è intervenuta l’ha trasportata in ospedale dove le hanno somministrato dei calmanti e poi l’ha riportata a casa.

 La donna, che ha seri problemi mentali, oltre ad essere una dipendente da sostanze stupefacenti pare in realtà non avere alcuna intenzione di suicidarsi ma solo quella di mettere in allarme la polizia che si precipita da lei anche se reali e concreti pericoli non ce ne sono.

Questa vicenda è accaduta ad Alessandria e la donna dopo le innumerevoli volte in cui si è comportata sempre nello stesso modo ora è stata denunciata.

Certo rimane una storia triste perché la donna chiama la polizia e ripete sempre la stessa frase: “Voglio suicidarmi” e questo quasi ogni giorno compresi i sabati e le domeniche.