Bari & Dintorni

I professori dicono ad una mamma che il figlio è diventato maleducato e lei prende una decisione incredibile

Una mamma, Becky Crandley molto attenta all’educazione del figlio, un giorno si è sentita dire dai professori che il figlio stava diventando molto maleducato con tutto il corpo docente.

Il figlio frequentava il Sittingbourne Community College che si trova nel Kent, nel Regno Unito.

La mamma rimase molto dispiaciuta a sentire come il figlio si comportava in classe e allora, d’accordo con i professori, decise che un giorno, senza che il figlio sapesse nulla, si sarebbe presentata in classe e si sarebbe seduta allo stesso banco del figlio.

 Questa per lei era la giusta punizione, per mettere in imbarazzo il figlio di fronte alla classe e agli amici e fargli capire che, anche quando lei non c’era, lui si doveva comportare come lei gli aveva insegnato.

La mamma ha dichiarato così: “Tutto è iniziato l’anno scorso con il cambiamento nel suo comportamento, forse è parte della crescita, credo, ma non riesco a sopportare la sua maleducazione e la mancanza di rispetto”.

E poi ha aggiunto: “i bambini di oggi peggiorano di secondo in secondo … Fa paura pensare a quello che un giorno ci lasceremo alle spalle”.

La reazione che ha avuto il ragazzo era esattamente quella che la mamma si aspettava: è diventato rosso e si è vergognato profondamente all’idea che gli servisse avere accanto la mamma per comportarsi bene.