Italia

Cenetta tra amici, fuggono senza pagare il conto, cinque coppie vengono scoperte così

Oramai sono state ribattezzate i “furbetti del conto”. Sono cinque coppiette di amici che si sono recate a un ristorante di Monteforte Irpino in provincia di Avellino e al momento del conto sono sparite del nulla.

Il fatto è successo la sera di San Valentino, le cinque coppie hanno mangiato e bevuto per poi scappare senza pagare il conto.

Eppure, il conto presentato dal ristoratore non era proibitivo. Per le dieci persone al tavolo era stato portato un conto di 250 euro complessivi.

Per festeggiare la notte di San Valentino, il ristoratore aveva organizzato un fuoco pirotecnico e in quel momento, notando la distrazione di tutto il personale del ristorante, le cinque giovani coppie hanno deciso di darsela a gambe.

Il proprietario del ristorante, senza pensarci due volte, ha denunciato l’accaduto alle autorità competenti. I dieci ragazzi, dopo qualche ora, sono stati identificati dai carabinieri . Si tratta di giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni.

Il reato contestato è stato quello di insolvenza fraudolenta in concorso.

I Carabinieri sono riusciti a risalire alle coppie grazie alle immagini delle telecamere a circuito chiuso. Uno di loro è stato rintracciato dopo che aveva dato il suo nominativo per l’estrazione di un soggiorno in una Spa messo in palio proprio dal ristorante per tutte le coppie a cena il giorno di San Valentino.