Bari & Dintorni

Scatto d’ira di una donna, non le piace il nuovo taglio di capelli del figlio e per vendetta investe con la sua auto il barbiere

Una donna di 63 anni, Ruby Delgadillo è stata l’autrice di un gesto incomprensibile. La donna subito dopo aver visto il nuovo taglio di capelli del figlio di 8 anni si è infuriata.

Ruby è andata dal barbiere dove il piccolo si era tagliato i capelli e gli ha chiesto spiegazioni sul taglio di capelli che aveva deciso di fare al suo piccolo.

La donna era un cliente abituale del barbiere e non si sa perché abbia avuto uno scatto di rabbia simile. Il titolare del locale, Brian Martin, di 63 anni ha cercato di dare una spiegazione alla donna tentando anche di tranquillizzarla ma evidentemente non c’è riuscito.

La donna, dopo aver litigato con il barbiere lo ha atteso fuori dal locale e subito dopo che ha visto l’uomo uscire dal suo locale ha consumato la sua personalissima vendetta.

La donna, con la propria auto, ha investito l’uomo. Il barbiere è stato subito soccorso e trasportato in ospedale perché aveva rimediato una frattura scomposta alla gamba.

La donna è stata denunciata alle autorità.