Bari & Dintorni

Giovane donna chiede ad una famiglia di adottare la sua bambina perchè lei sta morendo, la famiglia accetta ma poi si scopre la verità

Una donna di soli 22 anni , Kiley White aveva conosciuto una famiglia e a loro si era molto legata, la famiglia Yoney.

La donna aveva raccontato a questa famiglia di essere gravemente malata e di volere che alla sua morte adottasse la sua bambina di 4 anni.

La famiglia Yoney di Spraggs, in Pennsylvania e, in particolare,

 Tammy la donna della famiglia aveva a preso a cuore così tanto la storia di questa sfortunatissima ragazza che aveva deciso di ospitare a casa loro Kiley insieme alla sua bambina e prendersi cura di lei fino alla morte che la ragazza aveva detto che sarebbe stata imminente e poi adottare la bambina.

E così questa ragazza, insieme alla sua bambina, ha trascorso diversi mesi a casa della famiglia Yoney ma quando Tammy ha iniziato ad occuparsi dell’adozione della bambina ha scoperto che Kiley non aveva alcuna figlia e che le aveva raccontato una montagna di bugie.

A cominciare dalla malattia che non aveva.

E così Kiley in tutta fretta è sparita e la famiglia Yoney si è sentita molto stupida ad aver ospitato in casa loro una truffatrice e per questo ha deciso di denunciarla.

Le forze dell’ordine di Egg Harbor Township, New Jersey l’hanno trovata e arrestata scoprendo che la famiglia Yoney era solo una delle famiglie truffate da Kiley.