Uomini e Donne, nuovo spasimante per Gemma Galgani si chiama Algemiro è di origini pugliesi

0
241
Uomini & Donne, tra Gemma e Giorgio spunta un terzo incomodo Remo Proietti

A Uomini e Donne un nuovo spasimante per Gemma. Il nuovo cavaliere per Gemma Galgani si chiama Algemiro ed è un 65 enne di origini pugliesi; dopo un po’ di tempo si affaccia in studio un pretendente per Gemma.

L’uomo vive attualmente a Piedimonte, un piccolo paese in provincia di Sessa Aurunca, ha dei figli grandi, è libero ed è in pensione dopo aver lavorato per la Telecom.

Algemiro si è presentato a Gemma con un mazzo di girasoli ed un gattino bianco di peluche, spiegando che il girasole è un fiore che segue la luce del sole, l’energia , i sogni, l’amore e la vita e pensa che possano ben rappresentare la personalità della donna che intende conquistare, non un banale mazzo di rose, forse un po’ anonimo e scontato, bensì un omaggio mirato a Gemma.

Ed infatti la donna pare piacevolmente colpita da questa spiegazione e lo ascolta attentamente. Anche il peluche è un regalo pensato appositamente per la donna poiché bianco e morbido, in qualche modo la rappresenta.

La dama torinese è ovviamente impressionata da queste parole ed anche la padrona di casa Maria De Filippi comincia a pensare che Algemiro possa essere il corteggiatore giusto per Gemma.

La stoccata finale dell’uomo arriva quando entrambe le donne gli chiedono cosa lo abbia attratto in Gemma e la risposta molto apprezzata, pare porre fine a qualsiasi dubbio, qualora ve ne fossero stati.

Algemiro afferma di apprezzare molto ciò che dice Gemma, ma soprattutto il modo in cui esprime il suo pensiero, aggiungendo che la sua bella voce a lui sembra quasi musica; inoltre gli piacciono molto gli occhi di Gemma così profondi di un colore e di un’espressività che si possono apprezzare solo dal vivo.

Finalmente la donna potrebbe riprendersi dopo un lungo periodo di crisi che l’aveva gettata nello sconforto; soltanto ieri pareva disperata nel non riuscire a trovare un compagno di vita. Le lacrime della donna, dopo la sfilata, nascevano dalla paura di non riuscire più a trovare un uomo che le potesse far riscoprire l’amore e le ultime conoscenze della dama l’avevano solo ferita ed illusa sulla possibilità di rivivere un vero amore.

Naturalmente la sua tristezza era stata come ovvio ampiamente criticata da Tina Cipollari, ma Maria De Filippi le ha offerto una nuova possibilità, un nuovo cavaliere pronto a conoscere e corteggiare solo lei, che finalmente pare aver ritrovato il suo sorriso.