Coronavirus Puglia, Lopalco avverte, il numero dei contagiati in Puglia è stabile ma la quarantena durerà molto

0
1997

Pierluigi Lopolco è il responsabile per il Coordinamento delle emergenze epidemiologiche della Regione Puglia e, alla luce del bollettino di ieri, 22 marzo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Qui il quadro dei contagi è stabile ma abbiamo aggiornato il piano su scenari peggiori”.

E così spiega: “In Puglia è un aumento stabile: è la migliore notizia che possiamo avere per il momento “.

Lopalco continua: “Finchè si tratta di piccole fluttuazioni non sono assolutamente significative. Siamo lontani per adesso dallo scenario peggiore perché questo incremento è costante, ogni giorno si aggiunge lo stesso numero di casi. Questo ci dà un pò di respiro. Ora abbiamo sistemato il Dea  a Lecce che è pronto per l’apertura e darà un grosso sfogo a tutta la parte sud della Puglia”.

E poi continua: “Un sospiro di sollievo lo abbiamo tirato  perché per il 25 marzo avevamo fatto uno scenario di 2000 casi. Questo scenario lo abbiamo spostato in avanti per il momento”.

E poi conclude così: “Credo che ora dobbiamo cominciare a preoccuparci, oltre che della malattia, anche dell’aspetto della tenuta. Queste misure dureranno a lungo, bisogna dirlo agli italiani che occorre cominciare a organizzarsi e pensare su come affrontare non solo i prossimi giorni ma anche le prossime settimane”.