Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19 A Bari, focolaio al centro di riabilitazione Giovanni Paolo II di Putignano sono 17 le persone positive

Pessima notizia. Come facilmente prevedibile sono aumentati in modo esponenziale i contagi al Centro Giovanni Paolo II

Al momento si contano ben 17 positivi al Coronavirus tra cui 5 operatori sanitari e 12 pazienti. Uno solo degli operatori contagiati è di Putignano ed è in quarantena domiciliare da alcuni giorni. Gli altri operatori sanitari positivi sono al momento asintomatici.

Sono stati fatti i tamponi a tutti i pazienti, mentre si attende il risultato del test per altri 20 dipendenti

Per quanto riguarda i pazienti risultati negativi la Asl ha comunicato alla direzione del Giovanni Paolo II di “verificare la possibilità delle dimissioni”.

I lavoratori non positivi continueranno a prestare la loro opera muniti di dispositivi di protezione individuale.

La direzione della clinica ha inviato nella mattinata un comunicato stampa in cui si precisa di “aver tempestivamente indicato alla ASL il personale medico e gli operatori sanitari da sottoporre a tampone e inoltre che “la programmazione ed esecuzione dei tamponi orofaringei, è esclusiva competenza della ASL sulla base di protocolli adottati dalla Regione Puglia”.