Italia

Coronavirus, va a prendere dal lavoro la moglie che è un’ infermiera e gli fanno una multa di 533 euro

Un uomo è andato a prendere dal lavoro la moglie, infermiera, che non ha la patente.

L’uomo non voleva che la moglie prendesse il treno e così ha preferito andare lui a prenderla con la macchina ma è stato fermato e  la polizia municipale ha ritenuto di dovergli irrogare una multa di 533 euro.

Questa vicenda è accaduta nel savonese e la donna lavora, come infermiera, in una casa di riposo di Cogoleto.

La motivazione della multa è che “il veicolo effettuava un trasferimento extracomunale nonostante non fosse in possesso di motivazione di assicurata urgenza”.