Bari & Dintorni

Bari, arrestato l’uomo di 45 anni che aveva picchiato per strada la sua convivente di 23anni, il video dell’aggressione era diventato virale

L’uomo che al quartiere Libertà aveva picchiato la sua convivente è stato arrestato dalle forze dell’ordine.

La violentissima aggressione era stata ripresa in un video che in poche ore era diventato virale sui social. Nel video si vedeva una giovane ragazza che era stata scaraventata a terra da un uomo e poi picchiata.

Le forze dell’ordine avevano individuato subito l’aggressore era un pregiudicato di 45 anni che aveva l’obbligo di fissa dimora.

La ragazza, vittima dell’aggressione, aveva dichiarato di non voler denunciare l’uomo perché si trattava solo di una reazione di un uomo geloso.

La ragazza aveva rifiutato di allontanarsi dall’abitazione dove conviveva con l’uomo. Le indagini delle forze dell’ordine hanno potuto appurare che la giovane donna era stata già vittima di altre violente aggressioni.

Il P.m.  della Procura di Bari ha deciso di emettere un provvedimento restrittivo nei confronti dell’uomo di 45 anni.