Bari & Dintorni

Coronavirus 35 positivi a Siciliani, UILA: “Vogliamo che l’attività venga sospesa”

Sono 35 i tamponi risultati positivi nell’azienda ‘Siciliani’.

I positivi sono tutti lavoratori impiegati nel reparto macellazione.

Al momento il reparto interessato dal contagio è stato chiuso e sottoposto a sanificazione.

Fino ad ora sono stati eseguiti 100 tamponi e, ad oggi 35 sono risultati positivi.

La sezione pugliese dell’Unione Italiana dei Lavori Agroalimentari (UILA) ha chiesto al Prefetto, nell’interesse di tutti i lavoratori che l’attività venga completamente sospesa.