Italia

Emergenza Covid-19, il governatore della Lombardia Fontana “La cura con plasma è un incredibile traguardo, in molti casi evita ai pazienti la rianimazione”

Il governatore della Lombardia, regione italiana più colpita dal Covid-19, Attilio Fontana per la prima volta parla della cura con plasma è dice che: “In molti casi consente di evitare ai pazienti la rianimazione e sapendo quanto sia dura, questo è già un incredibile traguardo contro il maledetto Covid”.

La cura con plasma è stata messa a punto all’ospedale San Matteo di Pavia: “Un protocollo – spiega Fontana – predisposto dal servizio di Immunoematologia e Medicina trasfusionale del San Matteo, in collaborazione con le strutture di Mantova e Lodi, nonché dall’Azienda ospedaliera universitaria di Padova. Sviluppata in Lombardia e già esportata negli Stati Uniti, dove si sta applicando in 116 centri universitari. La cura si sviluppa in abbinamento al test sierologico, sempre del San Matteo di Pavia, che, oltre a dirti se hai o non hai gli anticorpi, ne analizza la quantità presente nel tuo sangue definendo se tu possa diventare donatore del prezioso Plasma con un’alta presenza di anticorpi”. “La Lombardia lavora a questo. Risposte concrete”.