Bari & Dintorni

Bari e la convivenza forzata, positivo al Covid-19 all’ennesima lite viene cacciato di casa dalla moglie

Una lite furibonda l’ennesima e un uomo è stato buttato fuori di casa dalla moglie. L’uomo è positivo al Covid-19 ed era in quarantena forzata a casa.

Una convivenza forzata, una delle tante che sta avvenendo in questo periodo. Il fatto è avvenuto in periferia di Bari a Palo del Colle.

La convivenza forzata ha quindi fatto un’altra vittima. L’uomo si è ritrovato fuori di casa senza sapere cosa fare.

Qualcuno dei vicini ha chiamato il 118. Quell’uomo è positivo asintomatico e non può essere ricoverato e deve per forza trovare un alloggio sicuro dove può concludere la sua quarantena.

Dopo un po’ di tempo si è fatto vivo il fratello, positivo anche lui: “Me lo prendo io, trascorreremo la quarantena insieme”, racconta al telefono.

Chissà un periodo di riflessione possa far bene alla coppia.