Bari & Dintorni

Coronavirus Bari vecchia, i ristoratori “Se apriamo falliamo … Non sta andando tutto bene”

Siamo alla seconda settimana della fase 2 e i problemi economici cominciano ad essere insormontabili.

A Bari vecchia lo chef Daniele Caldarulo ha messo in atto una protesta seguito poi da altri ristoratori: ha appeso fuori dal suo ristorante la divisa da chef per far capire che a queste condizioni i ristoratori non sono in grado di riaprire i loro locali e le loro attività.

I ristoratori sostengono che riaprire alle condizioni imposte dal governo significa fallire e, pertanto il loro grido è unanime: “Non sta andando tutto bene”.

Le riaperture previste forse non avverranno perchè i ristoratori sono sicuri di non farcela dovendo rinunciare a molti coperti in nome del distanziamento sociale, oltre a tutte le disposizioni igienico sanitarie a cui dovranno attenersi.

Solo qualche giorno fa anche Alessandro Borghese aveva lanciato il suo grido dicendo di aver pagato la cassa integrazione ai suoi numerosi dipendenti ma che così avrebbe retto solo un altro mese.