Italia

Silvia Romano libera, pareri divergenti, Fiorella Mannoia: “Notizia che fa volare il cuore”. Vanoni: “Se era così felice, perché l’avete liberata? Regalati 4 milioni ai terroristi”

Due cantanti molto famose hanno commentato in modo opposto la liberazione della giovane cooperante di 25 anni, Silvia Romano.

Le prime parole di Silvia Romano, una volta scesa dall’aereo di Stato a Ciampino sono state “Mi sono convertita all’Islam. E’ stata una mia libera scelta”.

Poi ha aggiunto di essere stata trattata bene dai suoi sequestratori. La ragazza indossava un abito africano ed è apparsa molto felice.

A celebrare il ritorno di Silvia è stata Fiorella Mannoia: “In mezzo a tutto questo casino che stiamo vivendo, una notizia che fa volare il cuore. Silvia Romano è libera”

Anche Luca Bizzarri,  attore e presidente della Fondazione Palazzo Ducale di Genova è stato molto contento per il ritorno della giovane in Italia. “A me non fanno mai schifo le parole, quelle violente. Noto soltanto che a meno di 24 ore dal suo arrivo non sappiamo quasi niente di quel che è successo, di lei, del pagamento sì o no, dei perché, dei motivi, non sappiamo ancora niente. Ma ho letto già un migliaio di opinioni”.

Di pare opposto la cantante Ornella Vanoni. “Se Silvia Romano era così felice, convertita, sposata per sua scelta, ma perché l’avete liberata? Restava là e lo Stato non avrebbe regalato 4 milioni ai terroristi. Altro non so dire, o soltanto: chissà se casuale il suo ritorno per la Festa della Mamma”.