Italia

Emergenza Covid-19, Oms cambia rotta “E’ molto raro che un asintomatico sia contagioso”

A dichiarare che “E’ molto raro che una persona asintomatica possa trasmettere il coronavirus” è stata la dottoressa Maria Van Kerkhove capo del team tecnico anti-Covid-19 dell’Organizzazione mondiale della Sanità.

Secondo la dottoressa un asintomatico è raro che possa trasmettere il virus perché lo ha contratto in maniera molto lieve  e quindi eventuali goccioline che possono essere prodotte da starnuti o tosse non potrebbero essere infette.

La dottoressa ha anche detto che l’Oms “continua a raccogliere dati e ad analizzarli per rispondere davvero a questa domanda”.