Bari & Dintorni

Bari, mani inghiottita da un tritacarne, la titolare della macelleria si presenta in ospedale con tutto il macchinario per cercare di essere salvata

Una situazione drammatica è avvenuta in una macelleria a Sammichele di Bari. La titolare di una macelleria è rimasta gravemente ferita mentre stava cercando di macinare al carne.

La mano della donna, inavvertitamente, è rimasta incastrata nel tritacarne come se fosse stata inghiottita. A cercare di aiutare la donna sono intervenuti i collaboratori che vista la situazione drammatica hanno subito chiamato i soccorritori.

La titolare 39enne della macelleria è stata trasportata d’urgenza nel più vicino ospedale. La donna si è recata in ospedale con tutto il macchinario per cercare di essere salvata.

La donna è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico ma non ci sarebbe nulla da fare per la mano.