Italia

Il giorno della laurea decide di fare un giro con il motorino, scivola e sbatte contro un muro, Gabriele Masi così è morto a 28 anni


Un ragazzo con tante speranze e gioia di vivere è morto in seguito a un incidente stradale avvenuto intorno alle 3.30 di ieri.

Il ragazzo si chiamava Gabriele Masi e per festeggiare la laurea appena conseguita aveva deciso di farsi un giro liberatorio con il motorino.

Ma sul lungarno di Soderini a Firenze, il ragazzo è scivolato con il motore e si è schiantato contro un muro. L’impatto è stato violentissimo.

Sul posto sono arrivati subito gli uomini del 118 che hanno cercato di rianimare il ragazzo senza riuscirci.

La salma del ragazzo è stata trasportata all’istituto di medicina legale.

Il vicesindaco di Sesto Fiorentino, Cristina Giachi ha così commentato il terribile incidente: “Ci stringiamo attorno alla famiglia di Gabriele. Una fatale tragedia che colpisce un giovane che, come tanti suoi coetanei, aveva molti sogni».