Italia

Bimbo di 10 anni muore dopo un mese di agonia, dopo un esperimento di scienze aveva riportato ustioni in tutto il corpo

Un bimbo di 10 anni è morto nell’Ospedale infantile di Regina Margherita di Torino dopo un mese di agonia.

Il piccolo che si chiamava Riccardo aveva riportato ustioni su tutto il copro in seguito a un esperimento di scienze svolto nella sua abitazione di Collegno nel torinese.

Il bimbo era stato subito soccorso ma le sue condizioni erano apparse ai medici subito critiche. Ricoverato al reparto di terapia intensiva, il piccolo è morto.

Il bimbo aveva voluto provare a casa l’esperimento chiamato il Serpente del Faraone. Esperimento che prevede che si debbano mescolare una serie di sostanze.

I primi soccorsi erano stati della madre che aveva fatto di tutto per spegnere le fiamme che avevano ricoperto quasi tutto il corpo del piccolo.

Poi la corsa in ospedale e infine, dopo tanta sofferenza, la morte.