Italia

Capotreno chiede a un extracomunitario di indossare la mascherina e di smettere di fumare ma viene picchiato selvaggiamente

Un capotreno della Circumvesuviana di Napoli ha chiesto a un passeggero indisciplinato di mostrare il biglietto e inoltre di indossare la mascherina e di smettere di fumare.

Il passeggero, uno straniero extracomunitario, invece di mostrare il biglietto, ha colpito il capotreno con una testata al volto.

L’uomo è crollato a terra con il volto sanguinante. L’aggressione è avvenuta a Napoli, nei pressi della stazione di Portici Bellavista.

Il capotreno è stato trasportato all’ospedale di Loreto del Mare e sottoposto a una tac è sotto choc ma non in gravi condizioni.