Italia

Tossiva, stava male, sapeva di avere il Coronavirus ma in 5 giorni ha girato l’Italia, 53 enne fermato dalla Polizia

E’ arrivato in Italia con un aereo proveniente da Dacca prima che i collegamenti con il Bangladesh venissero bloccati dal Ministero della Salute italiana.

Un 53 enne bengalese, pur sapendo di essere positivo al Covid-19, ha continuato a girare l’Italia. Prima da Roma ha viaggiato in direzione Romagna, poi è stato alcuni giorni nelle Marche per poi tornare a Roma ed essere fermato dalla Polizia.

L’uomo tossiva ed era evidente che stava male. Così ha insospettito la Polizia ferroviaria che lo ha fermato e, dopo gli accertamenti del caso, è stato scoperto che l’uomo era da giorni positivo.

L’uomo è stato denunciato perché come d’obbligo, doveva rimare in isolamento fiduciario.