breaking-news, Italia

Costa Concordia: al via operazioni rigalleggiamento, tra sette giorni sarà trainata a Genova

Costa-Concordia-al-via-operazioni-rigalleggiamento-tra-sette-giorni-sarà-trainata-a-Genova

Sta per finire la lunga e tragica avventura della Costa Concordia, che come deciso dall’esecutivo Renzi, sarà demolita dove è stata costruita in Liguria nel porto di Genova.

Da lunedì 14 luglio al largo delle coste dell’isola del Giglio come da comunicato dell’amministratore di Costa Crociere, l’americano Michael Thamm, inizierà l’operazione di rigalleggiamento del relitto della Costa Concordia che durerà secondo i tecnici dai 5 ai 7 giorni per poi iniziare il lento viaggio verso il porto di Genova.

L’operazione di rigalleggiamento della Costa Concordia avrò inizio alle ore 6,00 di domani 14 luglio e sarà molto complessa essendo la prima volta che al mondo si esegue un lavoro del genere.

Domani sicuramente già dalle prime ore della mattina sull’isola del Giglio ci saranno una marea di giornalisti e televisioni che vorranno riprendere passo passo la complessa operazione di rigaleggiamento della Costa Concordia.

La nave di proprietà della Costa Crociere tornerà a galleggiare dopo quella terribile notte del 13 gennaio 2012 quando per il famoso “inchino” all’isola del Giglio la nave urtò un grossissimo scoglio presente vicino alle coste ed affondò provocando la morte di 32 passeggeri.

Subito dopo i cinque o sette giorni che serviranno per riportare a galleggiare la nave condizioni meteo permettendo la Costa Crociere inizierà il suo viaggio verso il porto di Genova ad una velocità massima di 2,5 miglia all’ora e ci vorrà più di una settimana per approdare nel porto del capoluogo ligure dove inizieranno le procedure per la definitiva demolizione.