Italia

Ragusa, il neonato di due settimane abbandonato in un cassonetto della spazzatura ha trovato una nuova famiglia

Aveva suscitato molto scalpore la notizia del ritrovamento di un neonato di sole due settimane in un cassonetto della spazzatura a Ragusa.

Il piccolo era stato ritrovato da un passante che aveva subito avvisato i soccorsi. Il piccolo è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Ragusa dove i medici sono riusciti a salvarlo.

I medici stessi che in questi giorni hanno avuto cura di Vittorio Fortunato, così è stato chiamato il piccolo, hanno reso noto a “Pomeriggio Cinque” che: “Il bambino ha trovato una famiglia, adesso sta bene e presto lascerà l’ospedale”.

Il comune di Ragusa ha reso noto di aver aperto un conto corrente intestato al piccolo dove affluiranno tutte le donazioni in favore del neonato.

Vittorio Fortunato potrà usufruire delle somme depositate sul conto corrente solo però quando diventerà maggiorenne.