Bari & Dintorni

Lecce, cucciola di pastore maremmano muore d’infarto per i botti di capodanno, il ricordo della sua padrona in un post che ha commosso tutti

Una cucciola di pastore maremmano che si chiamava Diana è morta d’infarto. Diana è morta di paura la notte del 31 dicembre, era terrorizzata dai botti.

A renderlo noto è stata la sua padrona con un post sui social che ha commosso tutti coloro che lo hanno letto. Diana era stata da pochissimo adottata.

La sua padrona commenta così la tragedia che si è consumata la notte di fine anno: “Vi risparmio i miei sentimenti di questo momento.   Ma almeno che la morte della mia Diana serva a qualcosa. Adesso basta. Questa strage incivile deve finire. Questa sordità istituzionale deve finire. È una strage che non danneggia solo gli animali, ma anche persone, neonati, malati di qualsiasi età con patologie neurologiche che impediscono la comprensione di ciò che sta accadendo intorno”.