breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Formiche amiche dell’uomo nella lotta contro cambiamenti climatici

Formiche-amiche-dell-uomo-nella-lotta-contro-cambiamenti-climatici

L’immissione di anidride carbonica sta provocando sempre più danni alla Terra.

Il cambiamento climatico sulla Terra è in atto basti pensare che da recenti studi entro il 2050 ci sarà un aumento della temperatura del nostro pianeta di ben 5 gradi che potrebbe provocare lo scioglimento dei ghiacciai con gravi conseguenze per il nostro futuro.

I ricercatori  del State University of California hanno scoperto che un alleato dell’uomo nel cambiamento climatico in atto dovuto all’immissione sproposita di anidride carbonica nell’aria può essere senza ombra di dubbio uno dell’ insetto più domestico che esiste la formica.

Il responsabile della ricerca sull’importanza delle formiche per il nostro pianeta il geologo Ronal Dorm ha spiegato che 8 specie di questo piccolissimo insetto  nelle continue loro lavorazioni sulla terra creano calcare e in questo delicato processo riescono a trattenere un piccola quantità di anidride carbonica che così non si disperde nell’atmosfera creando danni irreparabili.

Il dottor Dorn ha anche spiegato che è ancora un mistero come questo piccolissimo insetto riesca a trattenere dell’anidride carbonica imprigionandola nel calcare e non si possono conoscere con esattezza le quantità che la formica riesce a trattenere.

La quantità però di anidride carbonica trattenuta dalle formiche in 65 milioni di anni della loro comparsa sulla terra potrebbe essere notevole.

La natura ci regala sempre grandi sorprese un insetto che per molti esseri umani può sembrare insignificante invece è un grande amico dell’uomo nella lotta contro l’inquinamento.