Salute & Benessere

Coppettazione anticellulite, il rimedio più efficace contro questo inestetismo

Conoscete le coppette anticellulite? Si tratta di una tecnica chiamata coppettazione, ma in che cosa consiste? Quali sono i benefici?

Avete mai sentito parlare delle coppette anticellulite? E’ una tecnica tra l’altro particolarmente utilizzata in questi ultimi anni e pubblicizzata per lo più dalle grandi scarichi come ad esempio Jennifer Aniston e Gwyneth Paltrow. Ma che cosa è nello specifico e come si utilizza? Ecco qui di seguito le più importanti informazioni al riguardo.

Coppette anticellulite, in che cosa consistono?

Come abbiamo avuto modo di anticipare, le coppette anticellulite sono particolarmente in voga in questi ultimi anni anche se in realtà è una tecnica piuttosto antica e per più utilizzata in Cina. La tecnica nello specifico si chiama coppettazione ed è una vera e propria medicina alternativa che ha un obiettivo specifico ovvero creare d’aspirazione locale della pelle. Nello specifico sembra che questa tecnica risalga al secondo secolo dopo Cristo e pare che venisse impiegata in alcuni centri di medicina cinese tra i più importanti. La coppetta è fatta in vetro e consiste proprio in un vasetto che può essere però anche in ceramica o bambù, della Dimensione di circa 5 cm di diametro.

La coppettazione anticellulite, che cos’è

Questa coppetta si applica perlopiù in alcune parti del corpo per ottenere un vero e proprio effetto terapeutico. Via via con il tempo si è diffusa poi in Occidente ma pare che abbia assunto un significato differente. Viene Infatti utilizzata questa tecnica per riattivare il microcircolo, andare a drenare i liquidi e ossigenare i vari tessuti.In parole povere a questa tecnica della coppettazione viene utilizzata per ridurre quei cuscinetti fastidiosi sulle gambe sui fianchi, addome e quindi andare a ridurre proprio la cellulite. È molto semplice da praticare ed è quindi alla portata di tutti coloro che hanno un obiettivo ovvero combattere la cellulite. Proprio in base al materiale che viene utilizzato, questa coppetta fa a stimolare un effetto chiamato pull-up che consiste nella aspirazione localizzata sull’epidermide.

I benefici

Esistono, comunque diversi tipi di coppettazione da quella anticellulite a quella statica. Quella anticellulite consiste in un massaggio che viene in eseguito proprio sulla pelle precedentemente oliata. In questo caso la coppetta va a risucchiare la pelle leggermente andando in quindi in questo modo a stimolare il tessuto connettivo. Un altro tipo di coppettazione ovvero consiste in delle coppette di vetro ed in un trattamento che si esegue direttamente sulla pelle asciutta. In questo caso lascia dei segni molto evidenti di colore viola sulla pelle. Gli effetti della coppetta anticellulite sono davvero molteplici. Nello specifico pare che vada ad ripristinare il microcircolo, eliminare le varie tossine, ossigenare i tessuti ed ha anche un’azione drenante molto importante.