Bari & Dintorni

La Puglia piange Piergiorgio Donnarumma, centauro di 47 anni morto per uno scontro frontale nel barese

Acquaviva delle Fonti piange Piergiorgio Donnarumma centauro 47 enne morto in un incidente stradale avvenuto ieri.

Il 47 enne era alla guida della sua moto quanto, per cause in via di accertamento, si è scontrato frontalmente con un’auto che viaggiava sul versante opposto.

Il corpo del centauro è stato sbalzato a una distanza di circa 10 metri. L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale che collega Acquaviva delle Fonti a Gioia del Colle.

Piergiorgio Donnarumma è stato trasportato al Miulli di Acquaviva delle Fonti dove è morto subito dopo l’arrivo. Troppo gravi le ferite riportate.

Il primo cittadino di Acquaviva, Davide Carlucci, ha così ricordato il suo concittadino: “A nome di tutta la città, oltre che personalmente, vorrei mandare un forte abbraccio e le più sentite condoglianze a tutti i suoi familiari, a tutti i suoi amici. Non ci sono parole che potranno mai solo lontanamente colmare il vuoto che sta lasciando”.