breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Robin Williams volò in North Carolina per esaudire desiderio bambina malata di cancro

Robin-Williams-volò-in-North-Carolina-per-esaudire-desiderio-bambina-malata-di-cancro

Nel 2004 Robin Williams era all’apice della sua fama aveva appena terminato di recitare nel film “Mrs. Doubtfire” che riscosse un grandissimo successo.

Quel film piacque molto ad una bambina Jessica Cole del North Carolina che voleva a tutti i costi incontrare Robin Williams il suo attore preferito.

Jessica Cole era malata ed aveva pochi mesi di vita era stata colpita da un terribile cancro al cervello e si stava sottoponendo a lunghe sedute di radioterapia.

Robin Williams venne a conoscenza del desiderio della piccola bambina e non ci pensò un attimo prese il primo volo per il North Carolina e passò un intero e lungo pomeriggio con Jessica Cole.

Pomeriggio indimenticabile per Jessica che era riuscita a conoscere il suo beniamino Robin Williams .

Dopo solo due mesi la piccola Jessica Cole morì il terribile cancro che l’aveva colpita la portò via.

Sono passati dieci anni da quell’incredibile gesto d’amore di Robin Williams e solo sette giorni dopo la sua morte si è saputo del suo volo in North Carolina e del tenero incontro con Jessica Cole.

A rendere noto il bel gesto dell’attore recentemente scomparso  il padre della piccola Jessica che ha così raccontato la tenera storia al famoso giornale americano “WFMY News”: “È stato divertentissimo passare del tempo con lui, si è comportato proprio come nei suoi film. Lui e Jessica hanno giocato insieme a carte e guardato una partita di football alla tv”.