Storie Italiane, Eleonora Daniele perde la pazienza durante la trasmissione, “Oggi qui suonano cellulari”

Eleonora Daniele nella puntata di ieri di Storie italiane è apparsa parecchio infastidita e irritata. Cosa è accaduto?

Eleonora Daniele la conduttrice di Storie italiane, nel corso dell’ultima puntata andata in onda ieri è apparsa piuttosto irritata. La conduttrice, stando a quanto è emerso, sarebbe stata al punto di perdere la pazienza ed è un evento piuttosto raro, visto che è sempre molto calma e pacifica. Ma cerchiamo di capire che cosa è accaduto e per quale motivo la conduttrice si è spazientita.

Eleonora Daniele a Storie Italiane perde la pazienza, ma per quale motivo?

Eleonora Daniele, la conduttrice di Storie italiane, nella giornata di ieri in puntata è apparsa piuttosto irritata. Durante la puntata, infatti, la conduttrice avrebbe sentito squillare un cellulare in studio. Immediatamente la sua reazione è stata palese agli occhi di tutti. “Oggi qui suonano cellulari in diretta”, ha detto la conduttrice che è apparsa piuttosto infastidita e irritata. Eleonora ha iniziato a guardare verso le telecamere, nella speranza di capire cosa stesse succedendo e soprattutto di chi fosse quel telefono, senza alcun esito.

Squilla un telefono in puntata, la conduttrice si infastidisce

Anche circa mezz’ora prima di questo imprevisto, Eleonora si è infastidita a quanto pare sempre per lo stesso motivo. “C‘è qualche telefono acceso qui in studio oggi?“, avrebbe chiesto. Nessuno però avrebbe risposto alla conduttrice. Nonostante questi incidenti di percorso, la conduttrice ha portato avanti come sempre la puntata, occupandosi di alcuni argomenti e casi di cronaca come l’omicidio che è stato commesso proprio nelle scorse ore nella capitale molto probabilmente da un serial killer. Per chi non lo sapesse, due ragazze cinesi ed una donna colombiana di 65 anni sono state accoltellate nella zona Prati.

Il caso di Santina Renda

Nel corso della puntata di ieri, poi, Eleonora Daniele si è occupata anche di Santina Renda, la bambina che è stata rapita da Palermo nel lontano 1990, all’età di 6 anni. La mamma e la sorella di Santina sono intervenute in diretta, chiedendo alla Daniele di continuare ad affrontare questo caso e non abbandonarlo. “Non lo faremo, non lo faremo assolutamente, non abbandoneremo questa storia”, avrebbe risposto la conduttrice.

One thought on “Storie Italiane, Eleonora Daniele perde la pazienza durante la trasmissione, “Oggi qui suonano cellulari”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *